Obi-Wan Kenobi – La Serie

Obi-Wan Kenobi – La Serie

L’ultima volta che lo abbiamo visto, Obi-Wan Kenobi stava affidando il piccolo Luke alle cure dello zio Owen, sullo sfondo dello splendido doppio tramonto di Tatooine. La Repubblica Galattica era caduta e L’impero stava facendo calare sulla galassia la coltre del lato oscuro della forza, con l’ordine 66 tutti i Jedi erano stati dichiarati nemici ..

Scissione

Scissione

O del realismo capitalista Scissione è un prodotto distopico, nei termini in cui la distopia si declina oggi: un mondo non distante, molto prossimo se non addirittura contemporaneo al nostro, una situazione riconoscibile e praticabile, possibile e famigliare, personaggi con vite del tutto sovrapponibili alle nostre. Ciò rende Scissione un dispositivo metaforico, come lo è ..

A CHIARA

A CHIARA

A Chiara è l’ultimo film di Jonas Carpignano, uscito nelle sale italiane lo scorso ottobre.Il regista cambia soggetto, ma sceglie sempre lo stesso territorio che diventa il vero protagonista.Gioia Tauro è il centro delle sue idee e ne realizza una trilogia. Sì, perché A Chiara è il terzo film che ha realizzato proprio in quelle ..

The Ferragnez, lo show delle emozioni

The Ferragnez, lo show delle emozioni

Tra tutte le perversioni di cui abbiamo scritto, questa, per me, è la più strana. Non sono sicuramente una persona che fa dei social la sua seconda casa e, a parte Chiara Ferragni – che ho dovuto seguire per ovvi motivi, che potete comprendere se state leggendo quest’articolo – non seguo nessun influencer.  The Ferragnez ..

Infestare casa Marvel: Doctor Strange e il Multiverso della follia.

Infestare casa Marvel: Doctor Strange e il Multiverso della follia.

Al momento mentre mi metto a scrivere questo articolo, per me Doctor Strange e il Multiverso della follia è prima di tutto il nuovo film di Sam Raimi, poi può anche essere il nuovo film della fase 4 del Marvel Cinematic Universe (MCU). Ad oggi devo ancora recuperare The Eternals di Chloe Zhao e Shang-Chi, ..

Red

Red

«Un mattino, al risveglio da sogni inquieti, Gregor Samsa si trovò trasformato in un enorme insetto» L’incipit de La metamorfosi si è sempre prestato alla creazione di molte storie ed è stato fonte d’ispirazione per decine di personaggi, non solo cinematografici, e il nuovo film Pixar, almeno in parte, si sviluppa partendo proprio dall’immagine di ..

Appunti emotivi su Sunglasses dei Black Country, New Road

Appunti emotivi su Sunglasses dei Black Country, New Road

Nan Goldin sostiene che «fotografare è un modo per toccare gli esseri umani, è carezza. Dà la possibilità alle persone di avere accesso alla propria anima» (Nan Goldin, Couples and Loneliness (ed. Korinsha Pr, 1998). Allora una carrellata di foto, con protagonistə e luoghi a noi sconosciuti, diventa catalogo di momenti ed emozioni; occasione per scoprire ..

La figlia oscura – l’esordio alla regia di Maggie Gyllenhaal

La figlia oscura – l’esordio alla regia di Maggie Gyllenhaal

Ogni bambino ha vissuto avventure con i propri giocattoli che non avrebbe saputo condividere con nessun altro. Non avrebbe voluto. A cinque anni i giocattoli sono amici, confessori, complici, alleati. Ma che valore può avere un giocattolo per un genitore? I genitori non si preoccupano di cosa passi per la mente di una bambola, non ..

(Mer)Maid

(Mer)Maid

Una piccola sirena giocattolo, detta Schmariel, sta nuotando fuori dal finestrino di una macchina. A condurre il nuoto è una piccolissima bambina di nome Maddy Boyd, alla guida dell’auto invece c’è Alexandra Russell, per noi e per tutti Alex, giovane madre che si trova in una situazione di disperazione.  È l’immagine cardine della miniserie Maid: ..

The Northman e le revisioni del mito

The Northman e le revisioni del mito

Anni dopo aver assistito all’uccisione di suo padre, il re Aurvandill (Ethan Hawke), per mano di suo zio Fjölnir (Claes Bang), ed essere riuscito a fuggire, Amleth (Alexander Skarsgård), divenuto un vichingo, decide di mantenere la promessa di vendicarlo con l’aiuto della maga slava Olga (Anya Taylor-Joy). «Ti vendicherò padre, ti libererò madre, ti ucciderò ..

Sundown

Sundown

I’m going back to 505 If it’s a seven hour flight or a forty-five minute drive In my imagination, you’re waitin’ lyin’ on your side With your hands between your thighs. Cantano gli Arctic Monkeys.  E alla stanza 505 torna anche Neil (Tim Roth) in seguito a eventi tragici e circostanze assurde, per godersi Acapulco, ..

Servant

Servant

O del servo dei servi di Dio È difficile scrivere qualcosa di provvisto di senso su Servant, dopo quanto di cruciale Giulio Sangiorgio su FilmTv ha saputo individuare, in termini di domande da porre, verità da dire e realtà da abitare all’interno di quella che resta una delle serie più rilevanti degli ultimi anni. Perciò, ..

CODA

CODA

Qual è la prima cosa che vi viene in mente se vi dico diversità? A me si palesa in testa un’immagine simile a quella che scelsi come sfondo della mappa concettuale che preparai per l’esame di terza media, con mani intrecciate semi-dipinte. La seconda cosa che mi viene in mente invece è la mia faccia, ..

A touch of Peacemaker,  una ballata con John Cena.

A touch of Peacemaker, una ballata con John Cena.

Quando l’estate scorsa uscì al cinema The Suicide Squad nel mese di agosto mi divertii talmente tanto nei misfatti dei quei ridicoli expendables che ripagai il biglietto altre due volte per tornare con loro al macello di Corto Maltese. Mi portai dietro più gente possibile a gustare il disgusto eroico di quella ultima pietra miliare ..

MasterChef

MasterChef

O dell’egemonia culturale È importante e corretto premettere che faccio orgogliosamente parte dell’ala massimalista di BILLY, ovviamente e largamente minoritaria all’interno di una rivista che per altro — sia chiaro — resta sinceramente democratica, e ciò, oltre a farmi sognare in(de)finite scissioni a sinistra, mi porta a un estremismo velleitario e a tratti inutilmente radicale. ..

logo